Guareschi Fausto Taiten

 

Marcheschi Daniela

Università di Perugia

Relatore

Guareschi Fausto Taiten

Guareschi Fausto Taiten

Biografia

Matura una notevole esperienza nel campo delle Arti Marziali. Inizia nel contempo, sul finire degli anni ’60, l’esperienza dello Zen grazie all’incontro con Taisen Deshimaru – figura carismatica e pioniere dello Zen europeo – di cui diviene uno dei discepoli più prossimi. Tra i maggiori protagonisti della giovane storia dell’Unione Buddista Italiana – di cui è presidente dal ’90 al ’93 – collabora in qualità di vicepresidente alla definizione dell’Intesa tra l’U.B.I. e lo Stato Italiano, firmata nella primavera del 2000. Il primo nucleo di Fudenji prende forma nel 1984 dalla ristrutturazione di una vecchia casa colonica; nel ’94 il Monastero è offerto alla Guida del Rev. Narita Shuyu, chiamato ad esserne Abate Fondatore. Alla scomparsa del suo Maestro, alla fine del 2004, F. Taiten Guareschi diviene 2° Abate di Fudenji. Fudenji, altrimenti detto “Tempio dell’altrove nell’altrove del tempo”, si caratterizza come centro di spiritualità e cultura. L’istituto italiano Zen Soto Shobozan Fudenji, di cui F. Taiten Guareschi è ora presidente onorario, è stato riconosciuto dallo Stato come Ente di culto.

Scarica la biografia

Interventi

Corso: SULLE TRACCE DEI MAESTRI DEL PENSIERO. RIVERBERO DEI CONTEMPORANEI

Data:
19/12/2017
Titolo:
Il Maestro e l’epistemologia del vuoto